this is my logo :)

CuSO's Place

My ideas and something else




Desk Setup

- dove tutto si crea -

25/05/2022

13min

MODERN TECH




Intro

Buooooooooooongiorno, dopo l’articolo strappalacrime di mercoledì 10/05/2022 oggi faccio un pochino di più lo sborone e flexo un po’ un progetto in continua evoluzione da ormai due anni: CuSO’s Placeeeeee no dai scherzo.

Parlo del mio desk setup/room decor/un po’ di roba a caso in camera mia.
Poco tempo fa mi è arrivato un nuovo computer e mi sentivo in dovere di flexarlo un po’.
Utilizzo quindi la scusa di dover inserire il mio nuovo amichetto nella mia postazione per raccontarvi un po’ com’è stata progettata.


Intro #2 perchè mi andava

Dovrei chiamarlo disclaimer ma poi sembra brutto quindi evito :)
Visto che tutto sto articolo sarà una mega flexata vi lascio anche i ref di amazon dei vari prodotti che nominerò.... lo ammetto, il 6 giugno mi scade l'affiliate account quindi sfruttiamolo fino all'ultimo ok? Bravi bambini del capitalismo :)


Iniziamo

Allooooora, beh beh beh come iniziare al meglio sto articolo se non parlando di ciò che uso per farvi vedere tutto questo bel sito web?
Beh scrivo i miei articoli utilizzando Notion, una bella app che serve come organizer (fa un po' da "SHARPY" per intenderci), quindi ho i miei bei calendari con tutti gli articoli da far uscire.
Poi apro vsCode dal MacMini M1 e butto dentro il testo.
A questo punto, ssh pi@raspberrypi.local e si usa rsync per sparare tutti i nuovi articoli nel raspberrypi, io uso la versione 8gb di ram, in quanto sto preparando anche un full node bitcoin ed insieme all'hosting del sito il 4gb non avrebbe retto.
Piccola chicca, ho attivato il boot da ssd esterno per il raspi, giusto per avere un sistema più fluido e veloce rispetto a quello caricato da scheda sd
Se a qualcuno servisse un ssd portatile da 128gb ve lo lascio qui.

I computers

Ho citato già Mac e raspi, manca la nostrra new entry!
Salutate tutti il mio MSI modern 14b!
Un bel portatile 14" con i7(11gen) 8gb di ram(upgradable) e 512gb di ssd(upgradable), ma sapete qual è il suo miglior pregio?
La portabilità ed il peso di pochi kg? No
Il pannello opaco per vedere anche in controluce? No
La tastiera gigaenorme che mi permette di scrivere nonostante abbia delle salsicce al posto delle dita? Certo che no
Raga, è azzurro, dai volete mettere? È semplicemente maestoso, iper pulito nelle linee e quel tocco di azzurro cielo lo rende il portatile più "didesain" (per citare breccia) che abbia mai visto.
In più matcha anche con l'iPad che, come dissi nell'articolo su ChessMania, è azzurro anch'esso.


Belli i computer, ma i monitor?

Vi ho giustamente raccontato quali siano i miei devices principali, ma come li uso?
Come credo abbiate immaginato ho un monitor a cui sono collegati tutti e 3, ma ho qualche chicca al riguardo.
Dovete sapere che io in realtà posseggo due monitor, uno comprato un paio di anni fa ed uno arrivato da relativamente poco. il primo è un MSI optix mag 273cqr, curvo, 2k, 165hz, vabbè la scheda tecnica ve la risparmio; il secondo monitor invece è stato gentilmente venduto al sottoscritto dall'ormai onnipresente nicheosala e si tratta di un lenovo L22e-20 75hz, 1080p.
Ma dove metto un 27" ed un 22" in poco spazio? beh ho girato il 22" così da poterlo usare in verticale e sfruttare meglio alcune app di messaggistica o lo stesso vsCode (fidatevi che programmare con un monitor verticale è 1000x)

Dopo avervi introdotto i miei monitor, parliamo di come sono collegati.
Al fine di sfruttare i 165hz 2k dell'MSI ho deciso di investire in uno switch displayport che collego sia al Mac che al portatile tramite un cavo misto usb-c to displayport questo mi permette di avere un fast-switch per passare da mac a windows senza dover usare il menù del monitor tramite il joystick posto sul retro di esso.
Per quanto riguarda il monitor verticale, bella solfa è la stessa ma con un cavo hdmi ed uno switch hdmi.
Direi che riguardo ai computer non c'è più nulla da dire, passiamo al lato "gaming"


Gaming e svago

Giustamente dopo una lunga sessione di studio pomeridiano ho anche voglia di farmi una partita a cod, questo mi è permesso da una vecchia, ma funzionale, xbox one-s, collegata via lan al mio sistema mesh (come anche i computer), e tramite un cavo hdmi al monitor principale (il 27" ovviamente, giocare su un monitor verticale non è ancora nei miei piani).
Ma aspettate, ho anche parlato di svago nel titolo di questo paragrafo, beh mi sembra il caso di elencarvi le mie periferiche.
Iniziamo con le casse; ho delle creative pebbles V3 in edizione nera, casse modeste ma che per ascoltare qualche canzone lo-fi in sottofondo sono ottime.

Seguono poi delle Ath-M50x un paio di cuffie cablate marchiate Audio-Technica, davvero pulite nel suono e confortevoli sulla testa.

Rimanendo sull'audio abbiamo il mio microfono, un Razer seiren X, magari non sarà un best deal, ma permette ai miei amici di sentire ogni mio insulto agli altri giocatori mentre gioco a cod, e questo mi basta.

Passiamo dunque a parlare di ciò che ho tanto odiato in videolezione la mia webcam... Lo ammetto, su di lei sono andato al risparmio è una webcam marchiata trust di cui non ricordo il nome, spero di riuscire a trovarvi comunque il link, mi pare di averla pagata sui 20€ al black friday, che per una 1080p-30fps sono onesti.

Infine, mouse e tastiera. Rispettivamente un mx master 3 di logitech ed una k780 sempre di logitech. Mouse spaziale con 362592385t32 tasti e funzioni, la tastiera è una membrana-style con i tasti rotondi per risparmiare spazio.
Tutte queste periferiche sono collegate tramite usb (o wireless usb reciver nel caso di tastiera e mouse) all'ennesimo switch che mi permette di utilizzare tutto sto ben di dio con mac, portatile, console e raspberri con un semplice tocco, e senza dover staccare mai i cavi!


decorazioni

L'occhio vuole la sua parte, no?
Beh l'estetica è tenuta da conto anche nella mia postazione, gli accessori sono solo di colore nero o bianco, per integrarsi con il pianale bianco della scrivania e della mensola sopra di essa.
Sulla scrivania abbiamo poi un deskmat di DESRK, brand Americano che produce deskmats di qualità (purtroppo però non mi hanno pagato per dirlo :/ ). Questo "tappetone" rigorosamente nero che con i suoi dettagli blu riprende il colore della parete.
Infine sulla mensola antecedentemente citata ho posizionato 3 statuine con al loro interno 3 monete fisiche raffiguranti i loghi di 3 cryptovalute, bitcoin, ethereum, dogecoin.
Accanto a loro ho un set di piccoli cacciaviti di Ifixit sovrastati dal re di tutti i calcolatori anni 90, l'unico ed inimitabile SHARPY. (se non sapete di che parlo, fatevi una cultura leggendo questo mio altro articolo)
Poi ci sarebbe un'insegna con scritto "escape room" presa da tiger ad 1€, ma data la qualità non mi sento di consigliarvela ahahahah.


Ultimo segreto

Sono un appassionato di tecnologia, non poteva mancare il lato domotico della postazione, beh ovviamente comando l'accensione di tutto tramite un Echo dot 3 ed i suoi comandi vocali. Il mio vero vanto però è l'essere riuscito a creare dei "preset" avviabil itramite il passaggio di determinate tessere NFC su di un lettore.
Questi preset sono nati per modificare illuminazione, musica, accensione dei dispositivi ecc, in base alle mie necessità.
Notai infatti che chiedevo sempre di accendere simultaneamente i due computer, modificare l'illuminazione ed impostare lo stesso sottofondo musicale ogni volta che decidevo di lavorare ai miei progetti.
Situazioni simili si verificavano quando volevo studiare, quando volevo cazzeggiare un po' su qualche videogioco, o quando ero da solo con qualche ragazza (lo giuro, non sfrutto le ragazze per trovare nuove idee e progetti... più o meno dai).
Purtroppo però questo articolo sta diventando troppo lungo quindi vi farò una sorta di "tutorial" cosicchè possiate replicare anche voi questo mio sistema domotico.


Conclusioni

Piaciuta la televendita?
Ora potete darmi del venduto, del capitalista, del weird-flexer e mille altri aggettivi... dopotutto vi ho fatto un favore, vi ho regalato un meme, e se non è generosità questa non so cosa lo sia.


Spero che questo articolo sia stato di vostro interesse e di avervi strappato un sorriso raccontando un pezzetto di me.
Per ora è tutto, leggi anche altri miei articoli: