CuSO's Place

my ideas and something else


copertina dell'articolo

caffé

- sempre sia lodato -

20/08/2023

6min

illazioni


intro

Benvenuti amici!

Un ciao anche ai mici!

Puoi cantare puoi ballare!

Questo è il posto giusto per….

Ok se non l’avete letta cantando avete perso tutto il mio rispetto. (inoltre avete vissuto un’infanzia terribilmente triste al di fuori della casa blu)

argomento di oggi

A parte gli scherzi, oggi ci concentriamo sulla dipendenza principale che affligge la società moderna.

NO non parlo della dipendenza da smartphone, nonna mi dispiace ma quella la tengo per un’altra volta.

Oggi parliamo della maledettissima dipendenza da caffeina.

altro che brown sugar

Ormai si contano sulle dita di un napoletano a capodanno le persone che non iniziano la giornata con un bel caffettino rinforzante.

Bene, io sono uno di quelli che deve rinforzare il caffettino rinforzante con altri 2 caffè.

Durante la giornata poi è impensabile non fare un piccolo rabbocco dopo pranzo o la sera prima di uscire, ovviamente ci si deve scolare una moka da 3, sennò non conta manco come “pausa caffè”.

Come tutto ciò non mi abbia ancora portato a un collasso cardiaco lo so solo io.

affrontare le dipendenze

Dopo aver ricevuto insulti continui per la quantità di caffè ingerita in una sola serata, decisi (a febbraio tipo) di tentare una “riduzione forzata” delle dosi giornaliere di caffeina… lasciate che vi racconti com’è andata.

una vita senza vita

Ovviamente non tolsi il caffè mattutino per necessità, a scuola dovevo comunque essere sveglio e riuscire a seguire 5 ore di lezione.

Tagliai dunque il caffè all’intervallo e quello post pranzo (ovvero pre studio). Le conseguenze furnono:

  • rischiare di addormentarmi in 4^ ora
  • addormentarmi (letteralmente) mentre studiavo filo

A seguito del pisolino filosofico mi resi conto che avrei dovuto reintegrare la caffeina prima di andare a judo, sennò le avrei prese a stecca senza nemmeno le forze di difendermi.

Tornato a casa decisi dunque che “per quanto il caffè non fosse un’ottima fonte di energia” (vabbè in realtà lo è, ma non fa molto bene in certe dosi) avrei dovuto continuare la mia vita da dipendente.

caffè di design

Ammetto che sta cosa non mi dispiaccia, a mesi di distanza la mia unica preoccupazione è diventata comprarmi un bel set completo per distillare il caffè quando andrò a vivere da solo.

Vi dirò, non me lo aspettavo, ma il mondo è pieno di utensili di design per gli amanti del caffè, quando avrò 800€ da spendere comprerò il necessario e scriverò un altro articolo.

funny momenti a base di caffeina

Finito il sermone sulle dipendenze, ora vi racconto un paio di vicende a base di caffeina pura.

No ok, non che siano storie poco interessanti, ma non saprei come descrivervi la sensazione di avere 7 caffè in corpo prima di una gara di judo (tutti bevuti entro 45min dal primo incontro). Tra l’altro devo ancora capire se il batticuore fosse per la caffeina o l’adrenalina pre shiai.

Un’altra volta abbastanza carina è quando chiesi a un cameriere “due caffè doppi” appena finito il pranzo, lui non capì e mi chiese di ripetere 4/5 volte… Evidentemente non si capacitava come io potessi berne due senza schizzare.

Infatti all’uscita mi chiese se mi sentissi bene perché gli sembrava che “avessi esagerato con il caffè”, il bro non sapeva con chi stesse parlando.

piccolo consiglio finale

Raga il caffè spacca (tranne il frappuccino di Starbucks, quello è un insulto) quindi voglio darvi un consiglio per migliorare la vostra degustazione.

Sappiamo tutti che il caffè espresso a scuola sia letteralmente acqua sporca, cattive intenzioni e caffeina in polvere, ma che il cappuccino delle macchinette sia come le gocciole pavesi: così cancerogeno da fare il giro e diventare buono.

Ecco, il mio consiglio (rubato a una mia amica) è di prendere sia cappuccino che espresso, per poi travasare il secondo nel primo.

Così facendo la dose di caffeina sarà quantomeno accettabile e il sapore non sarà più quello dell’acqua delle pozzanghere accanto ai cassonetti.

Con questa perla di saggezza vi auguro una buona giornata, ora vado a farmi un caffè che scrivere sto articolo mi ha fatto venire voglia di bermene uno ;)


la mia firma la mia firma
instagram icon, redirect to my profile tiktok icon, redirect to my profile github icon, redirect to my profile discord icon, redirect to my discord server donation icon, redirect to my  paypal page
instagram icon, redirect to my profile tiktok icon, redirect to my profile github icon, redirect to my profile discord icon, redirect to my discord server donation icon, redirect to my  paypal page